Gerry Scotti senza filtri: "Mi chiesero l'autografo quando morì mia mamma", Fedez furioso

meteo-fan-gerry-scotti-senza-filtri-mi-chiesero-lautografo-quando-mori-mia-mamma-fedez-furioso

Gerry Scotti è stato ospite della 94esima puntata di Muschio Selvaggio, il podcast tenuto da Fedez e Luis Sal. Come molti sapranno, questo rappresenta un'occasione per molti personaggi famosi di mettersi a nudo e di raccontare qualcosa di sé in maniera più approfondita, e il simpatico Gerry Scotti non è di certo stato da meno. Ma il suo racconto è stato a dir poco agghiacciante.

Nel corso della 94esima puntata di Muschio Selvaggio, Gerry Scotti ha raccontato un aneddoto dal sapore amaro. Il tutto è successo tanti anni fa circa, quando non c'erano ancora i telefoni cellulari o comunque non erano ancora così diffusi. Il simpatico conduttore pavese si trovava in obitorio quando è morta sua madre, ma un gruppo di persone che si trovava in obitorio per un'altra persona deceduta, lo riconobbe e gli si avvicinò per chiedergli un autografo. "Non sapevo se dargli una testata o mettergli le mani addosso" ha commentato Scotti. Quando Fedez ha ascoltato il racconto del conduttore, è rimasto pietrificato, non facendo mistero del fatto che lui, tra le due ipotesi, avrebbe scelto la testata. Invece Scotti ha ammesso che, dopo aver rivolto uno sguardo a sua madre, accettò di firmare l'autografo.

Naturalmente, nel corso dell'ora o poco più che è durata la puntata di Muschio Selvaggio. Gerry Scotti ha potuto parlare di svariati argomenti, tra cui il suo rapporto con gli altri colleghi. In particolar modo, in virtù del suo carattere buono e simpatico, Fedez ha chiesto a Scotti se gli fosse mai capitato di avere qualche discussione sul posto di lavoro o cose del genere, ma lui ha negato tutto. Mai nessuna discussione o battibecco per Gerry Scotti, che tra l'altro fa questo mestiere praticamente da sempre. "Diciamo che sono un tipo adattivo", ha commentato, per mettere in evidenza quanto il suo modo di essere sapientemente accondiscendente lo abbia aiutato a non creare attriti nel corso di tutti questi anni.

Gerry Scotti, la domanda a bruciapelo di Fedez: "Essere Gerry Scotti fa sc**are di più?"

Ovviamente, verso la fine dell'intervista non poteva mancare la solita domanda posta da marito di Chiara Ferragni: "Essere Gerry Scotti fa sc**are di più?" .E la risposta del conduttore pavese è stata affermativa. Tuttavia non ha voluto argomentare ulteriormente la sua risposta, nonostante Fedez gli avesse offerto la possibilità di farlo. Evidentemente, Gerry Scotti è molto riservato in questo ambito, e non ha voluto sbilanciarsi. Ad ogni modo, resta ancora oggi uno dei conduttori più amati e simpatici che il panorama televisivo italiano possa offrire.

LEGGI ANCHE>>> Elisabetta Gregoraci rivela il suo più grande dramma: “Non ero pronta per questa cosa”

Ultimo aggiornamento: 21 Giugno 2022 da Lara Antico