Questi cibi prevengono la comparsa dei capelli bianchi. I rimedi naturali

Redazione | 19 aprile 2015 | Salute, Scienza

Arriva un momento in cui, guardandoci allo specchio, notiamo un barlume tra la chioma che prima non c’era: eccoli lì, i primi capelli bianchi, cruccio di uomini e donne. Il fenomeno è dovuto a un naturale processo di invecchiamento dell’organismo, ma non insorge in tutti alla stessa età. È molto frequente, infatti, che i capelli bianchi compaiano precocemente, indipendentemente dalla genetica, e questo perché alcuni fattori ne favoriscono l’insorgere.

PERCHE’ I CAPELLI DIVENTANO BIANCHI?

1) LO STRESS

Tra le cause per cui la chioma si colora di bianco in età giovane c’è lo stress, soprattutto quando in certi periodi si fa eccessivo. Secondo gli esperti, quando siamo fortemente stressati, i follicoli producono una quantità fin troppo elevata di perossido di idrogeno, e una troppo bassa di catalasi, un enzima antiossidante utile allo smaltimento proprio del perossido. In questo modo, si verifica una forte ossidazione che danneggia i capelli, favorendone non solo l’invecchiamento ma anche la caduta.

2) CONSUMO DI FARMACI E CARENZE ALIMENTARI

Lo stress, comunque, non è l’unico motivo per cui i capelli bianchi compaiono presto: anche il consumo di determinati farmaci e le carenze alimentari possono favorire il problema. La buona notizia è che la natura ci viene in aiuto per far sì che possiamo prevenire la comparsa dei capelli bianchi e mantenere la nostra chioma del suo colore naturale più a lungo. La chiave sta nell’adottare uno stile di vita il più possibile sano, curando la propria alimentazione e mantenendo comportamenti che allontanino lo stress.

QUALI ALIMENTI SCEGLIERE PER CONTRASTARE LA FORMAZIONE DI CAPELLI BIANCHI?

Alcuni alimenti si rivelano particolarmente preziosi per il benessere dei capelli: vediamoli insieme:

1) Proteine: i nostri capelli sono costituiti in gran parte di proteine, per cui è importante integrarle nella propria dieta, aumentando il consumo di cibi che ne sono ricchi, come le uova e i legumi.
2) Rame: i capelli diventano bianchi quando i follicoli non producono più melanina. Per favorire la produzione di melanina, la quale conferisce ai capelli il loro colore, è molto utile il rame, che troviamo in molti cibi: spinaci, mandorle, funghi, lenticchie, arachidi.
3) Selenio: è contenuto nel pesce, nell’uva e nel germe di grano. Il selenio è fondamentale per i nostri capelli, poiché aiuta la produzione di ormoni che contrastano i radicali liberi, e quindi l’invecchiamento dei capelli ma anche della pelle.

4) Vitamine del gruppo B: se il nostro organismo è carente di biotina e acido folico, i nostri capelli possono diventare bianchi molto presto. Per integrarli dobbiamo favorire il consumo di cereali, pasta, riso integrale e tutti gli alimenti che contengono vitamine del gruppo B.
5) Antiossidanti: sono i maggiori alleati nel contrastare l’invecchiamento dell’organismo. Per favorirne l’azione, è raccomandabile consumare quegli alimenti che contengono vitamine A, C ed E: uova, patate, noci, vegetali, frutta e ortaggi.

Ultimo aggiornamento: 20 Giugno 2022 da Adamo Davide