Come trasformare la vostra auto tradizionale in elettrica

 

come-costruire-un'auto-elettricA

Al giorno d’oggi, le automobili costano fin troppo sotto tutti i punti di vista. La benzina si caratterizza per un prezzo sempre maggiore e bisogna trovare un metodo adatto per risparmiare. Per ovviare a tali problematiche, è possibile creare un’auto elettrica? Certo che si può fare. Ve lo spieghiamo passaggio per passaggio.

La prima operazione da eseguire è ovviamente quella di scegliere la vettura alla quale applicare le modifiche. Vi consiglio un’automobile dalle caratteristiche classiche, abbastanza leggera per consentire un migliore funzionamento al motore elettrico. Il peso ideale non dovrebbe oltrepassare i 900 chili. Per acquisire maggiore velocità, optate per una vettura con carrozzeria rotonda e non squadrata. Va benissimo un’auto con cambio manuale, così come vi consiglio un modello in grado di contenere una batteria funzionante mediante l’elettricità, senza trovare sistemi sofisticati. Adesso, dovete scegliere un motore da assemblare con le vostre mani, magari dalle dimensioni piuttosto limitate. Prima della costruzione della vostra auto elettrica, accertatevi di essere in possesso di due batteria, una primaria e una di ricambio. VEDIAMO I PROSSIMI PASSAGGI NELLE PAGINE SEGUENTI >>

Pagina 1 di 4

About Redazione

Redazione