Sembra una scultura aliena ma guardate meglio di cosa si tratta:

lo-res-car-auto-futuro

Sponsored links

All’inizio degli anni ’70, un designer di nome Marcello Gadini ha immaginato e disegnato la Lamborghini Countach, un’auto di lusso dal design futuristico che non ha mai smesso di essere apprezzata dagli appassionati delle auto belle e veloci, ed è tornata alla ribalta grazie ai progettisti della Lo Res Car, che l’hanno ripresa e scomposta in poligoni via via più semplici fino a raggiungere il punto zero, una forma geometrica che non ha quasi più nulla a che vedere con un’auto.

La Lo Res Car non sembra proprio un’automobile: se la si guarda senza sapere che si tratta di un’auto sportiva, si penserebbe ad una scultura astratta. Il suo design è tutto meno che scontato. Le linee appiattite fanno assomigliare la Lo Res Car ad uno strano incrocio fra la testa di una vipera e un prototipo di una Bat Mobile, e fondamentalmente si tratta proprio di questo: un prototipo di un’auto sportiva che sta per essere presentato a Los Angeles. Sulle caratteristiche della Lo Res Car non si sa ancora nulla: cilindrata, dotazione e informazioni sui consumi e sul carburante sono ancora misteriosi. IL VIDEO A PAGINA 4 DELL’ARTICOLO >>>

Pagina 1 di 4