Ridiamo vita alle vecchie camicie: i metodi per riutilizzarle

Metodo 1

 

Alcuni suggerimenti per riciclare in maniera fantasiosa delle vecchie camicie

Se anche voi non riuscite più a sopportare la vista di quel cumulo di vecchi vestiti abbandonati da anni nell’armadio e che non indossate più da tempo, perché malandati o divenuti ormai fuori moda, provate a dare un’occhiata a questo articolo, potrebbe fare davvero al caso vostro. Forse non ne siete a conoscenza ma vi sono un’infinità di modi per ridare vita a quei vecchi indumenti senza dover necessariamente arrivare a liberarsene gettandoli via. Oggi parleremo di camicie, ancora meglio se da uomo. Basterà solo un po’ di tempo e di dedizione e vi garantiamo che con l’aiuto dei nostri consigli riuscirete ad ottenere dei risultati davvero sorprendenti e fantasiosi.

1) Astuccio portaocchiali Sfruttando le maniche della vostra camicia potrete ottenere dei fantastici astucci in cui custodire i vostri occhiali da sole o da lettura. Vi basteranno solo un paio di forbici ed una macchina da cucire. Se non disponete di quest’ultima non temete, si tratta solo di qualche punto che potrete tranquillamente apporre a mano. Tagliate quindi la parte più esterna della manica quella del risvolto aiutandovi con le forbici. Poi ripiegate la stoffa per un terzo abbondante della sua lunghezza ed apponete i punti lateralmente su entrambi i bordi. Ed ecco a voi in pochi semplici passi la vostra custodia bella e pronta.

Metodo 2  e 3

2) Federa per cuscino Per ottenere una federa dovrete utilizzare la parte centrale della camicia. Prendete un cartoncino delle misure del vostro cuscino e posatelo sulla camicia che intanto avrete già disposto su di un piano da lavoro. Segnate poi i contorni sulla stoffa e ritagliatela. Non vi resta poi che apporre i punti sulle bordature ed il gioco è fatto.

3) Bavaglini per bambini. Prima di tutto andate a disegnare il modello del vostro bavaglino dopodiché apponetelo sulla camicia. Cercate di disporlo in maniera simmetrica in modo da sfruttare il più possibile le linee preesistenti della camicia. Per completare il vostro bavaglino seguite le solite operazioni di taglio e cucito sopra descritte ed il gioco è fatto.

Metodo 4  e 5

4) Cappottini per i vostri animali. Se siete degli amanti degli animali e non volete far prendere del freddo al vostro cucciolo durante i mesi invernali questa soluzione fa al caso vostro. Alcuni semplici passi ed un po’ di fantasia sono necessari alla creazione di splendidi vestitini che renderanno orgogliosi non solo voi ma pure il vostro amato Fido.

5) Trapunta fatta di camicie. Per ottenerla è necessario un numero più elevato di camicie, possibilmente il più variegate possibili di modo da sbizzarrirvi con fantasiosi effetti e giochi di colore. Dovrete stare chini per un po’ sulla macchina da cucire ma a lavoro finito il risultato sarà davvero inappagabile

Metodo 6 – 7 e 8

6) Grembiule da cucina. Per ottenere un originalissimo grembiule da cucina l’ideale è una camicia da donna a cui basterà eliminare le maniche. Non gettatele via però! Potranno tornare utili qualora vogliate apporre una comoda tasca al centro del vostro grembiule.

7) Canovacci. Come vi suggerivamo poc’anzi aspettate a buttare via il materiale in eccesso che avete ritagliato in precedenza dalle vostre camicie. Potrete sempre trasformare questa stoffa di ritaglio in comodi canovacci che potranno tornarvi utili nelle faccende di casa.

8) Abitini per bottiglia. Quest’idea potrà tornarvi utile qualora vogliate agghindare la tavola per qualche particolare ricorrenza o festività, ma anche se siete intenzionati a regalare delle bottiglie di vino ai vostri amici. Potrete sbizzarrirvi così apportando un tocco di originalità al vostro regalo.

Metodo 9 – 10 e 11

9) Girocollo con il colletto. Non è per forza necessario essere degli stilisti: talvolta per vestirsi in maniera elegante ed originale è sufficiente un poco di creatività. Sfruttate il colletto di una camicia come girocollo che potrete poi impreziosire con qualche gioiello a vostro piacimento.

10) Borsette originale. Quest’idea veramente pregevole e assai consigliata. Non è il caso di spendere centinaia di euro per borsette di grandi marche o di firme prestigiose per sentirvi alla moda. Un po’ di fantasia e di buona volontà e riuscirete a far impallidire di invidia le vostre amiche.

11) Pantofole. Per creare delle calde e comode pantofole vi occorrono le maniche della vostra camicia, delle suolette in gomma, feltro o in altro materiale e tanta fantasia. Per procedere nella realizzazione del cartamodello potrete usare come misura delle vecchie pantofole o vostra scarpa. Ricordate di tagliare la soletta un centimetro in più rispetto alla vostra scarpa e poi seguite i vari passaggi illustrati nelle immagini.

Pagina 1 di 1

About Alessandro

Alessandro