Pavlok, il braccialetto anti-vizi: ti da la scossa se spendi troppo

1 – INTRODUZIONE

Sponsored links

Se hai qualche tipologia di dipendenza ti sarà molto utile conoscere il funzionamento di Pavlok, l’ultima diavoleria tecnologica che giunge dagli Stati Uniti e che aiuta a combattere i vizi. Dopo Shock clock, l’orologio che ci butta giù dal letto a colpi di scossa se non ci svegliamo, arriva un altro prodotto “elettrizzante” per combattere i propri demoni. Cos’è Pavlok? E’ un braccialetto elettronico che si mette al polso, il cui obiettivo non è però quello di controllare e testare le nostre attività fisiche, ma di porre fine alle cattive abitudini legate alle mani. Impostando alcuni algoritmi infatti Pavlok emette delle vibrazioni o dei suoni nel momento in cui stiamo per cadere in tentazione, quando ad esempio stiamo bevendo o fumando troppo, o quando martorizziamo le dita mangiando le unghie. E se siamo recidivi scateneremo l'”ira” di Pavlok, che dopo i primi avvertimenti ci punirà con una scossa di 150 micro scariche.

I vizi più comuni sono l’alcol, il fumo e l’onicofagia, vale a dire mangiarsi le unghie. E quando Pavlok è stato lanciato sul mercato questi erano i suoi principali nemici. Ma ora il tecnologico braccialetto si è sviluppato ulteriormente, ed è in grado di agire anche contro il cosiddetto “shopaholism”, cioè quel comportamento che ci porta alla spesa ossessiva-compulsiva. E’ sufficiente impostare l’algoritmo per gli spendaccioni, scegliendo in anticipo la soglia massima entro cui non si può andare. Se proviamo a spendere più delle cifra stabilita, entra in gioco Pavlok, che ci avviserà prima con vibrazioni e suoni, per poi colpirci con la sua arma più potente: la scossa da 150 micro scariche. L’ARTICOLO CONTINUA DA PAGINA 2 >

2 – COME FUNZIONA

Come funziona Pavlok? Il suo funzionamento è abbastanza semplice, il braccialetto agisce inviando degli impulsi elettrici al cervello provocando un lieve shock.

Il problema è che  spesso cadiamo in alcuni vizi automaticamente, senza nemmeno accorgersene, quindi Pavlok ci ricorda quanto sia sbagliato quel comportamento. Nel momento in cui stiamo per mettere le dita in bocca per mangiare le unghie, o siamo in procinto di fumare una sigaretta, ci ricorderemo del pericolo della scossa. In questo modo non sentiremo neanche più la necessità di cadere in quel vizio, ed allora capiremo di quanto sia inutile e che possiamo tranquillamente farne a meno.

Quanto costa Pavlok? Al momento il suo prezzo di mercato è 179,99 dollari, una cifra abbastanza contenuta, altrimenti ci meriteremmo una scossa subito dopo l’acquisto! Pavlok è un braccialetto elettrico multifunzione, che combatte i vizi con una vera e propria terapia d’urto.

3 – IL VIDEO

Se il vostro problema è la spesa compulsiva, ci sono però metodi meno “traumatici” per porre un limite alle spese folli.

Esistono diverse app di questo tipo, una delle più efficaci è myMoneyBookFree, che mette a disposizione un pratico registro digitale dove annotare in tempo reale tutte le spese. E’ inoltre possibile registrare le entrate e le uscite giorno per giorno con delle semplici azioni, impostando un budget mensile e tenendo sempre sotto controllo il proprio patrimonio.

Questa app permette anche di personalizzare le categorie della spesa, secondo le proprie esigenze e le proprie necessità. Per avere una situazione chiara e dettagliata della propria situazione economica è anche possibile creare dei grafici estremamente pratici ed intuitivi.

Sponsored links
Pagina 2 di 1