Meteo: Pasquetta soleggiata ma poi brusco calo delle temperature

Meteo: Pasquetta soleggiata ma poi brusco calo delle temperature

Sponsored links

Dopo il weekend pasquale l’alta pressione si posizionerà sulle Isole britanniche e si allungherà con un suo lembo verso la Scandinavia. Sul suo bordo orientale una massa d’aria decisamente fredda dilagherà di condeguenza su molte nazioni del Centro Nord Europa dove tornerà l’inverno. L’aria fredda in parte raggiungerà anche la nostra Penisola dove è atteso un calo delle temperature anche sensibile.

Lunedì 17 aprile, Pasquetta, alta pressione in aumento e prevale il sole su tutta Italia, tuttavia un po’ di nubi al mattino si avranno su regioni Adriatiche e parte del Nord, mentre al pomeriggio si potranno innescare acquazzoni qua e là sull’Appennino e sulle Alpi orientali.

Martedì 18 aprile aria fredda proveniente dal Nord Europa causerà acquazzoni e temporali di grandine e un calo deciso delle temperature in primis il Nord e il medio versante adriatico. Previste neviate sui rilievi fino a quote relativamente basse per il periodo.

Pagina 1 di 1