Meteo: ancora piogge su Calabria e Sicilia; bel tempo al Centronord

Meteo: ancora piogge su Calabria e Sicilia; bel tempo al Centronord

Sponsored links

Il robusto anticiclone, che si è stabilito sul cuore dell’Europa, protegge la nostra Penisola dal passaggio di nuove perturbazioni, garantendo prevalenza di tempo bello e stabile sulle regioni del Centronord. Al Sud e sulle Isole, invece, si fanno ancora sentire gli effetti di un vortice di bassa pressione che fatica ad abbandonare l’Italia: ancora nuvole, quindi, su questa parte del Paese, con piogge a tratti intense, confinate più che altro tra Calabria e Sicilia.

Lunedì 2 novembre piogge deboli e residue in mattinata nel sud della Calabria, in successivo e definitivo esaurimento. In Sicilia le precipitazioni si concentreranno nel settore ionico, dove saranno ancora localmente intense, soprattutto nel sud est, anche sotto forma di temporali; fenomeni più isolati nel resto dell’Isola, ma con tendenza in serata a generale e graduale miglioramento. In Sardegna nuvolosità variabile con occasionali deboli piovaschi nel Cagliaritano. Nel resto del Paese cielo sereno o poco nuvoloso. Locali banchi di nebbia nella successiva notte sulla Val Padana occidentale. Temperature minime in generale diminuzione, clima freddo all’alba nelle regioni settentrionali, dove potremo anche localmente scendere sotto i 5 gradi. Temperature massime stazionarie o in lieve aumento al Centrosud.

Da martedì 3 novembre, finalmente, il tempo migliorerà in tutto il Sud, compresa la Sicilia. Per le regioni meridionali si apre una lunga fase di tempo stabile, per lo più soleggiato e mite. Al Nord, in Sardegna e sulle regioni centrali tirreniche fino a giovedì assisteremo ad alcuni passaggi nuvolosi per il transito di una debole perturbazione: non si escludono isolate e deboli piogge martedì all’estremo Nordovest e sulla Sardegna orientale, tra mercoledì e giovedì ancora in Sardegna.

Da venerdì 6 novembre un robusto anticiclone si rafforzerà su tutta l’Italia, garantendo per un lungo periodo tempo stabile e per lo più soleggiato, ma con un rischio maggiore di nebbie e nubi basse sulle pianure del Nord e nelle valli del Centro.

Pagina 1 di 1