Meglio non rifare il letto la mattina, lo dice la scienza. Ecco come sterminare gli acari

letto

Che ci corichiamo ogni sera in un letto carico di acari, è un dato che ormai tutti conosciamo. Purtroppo questi odiosi animaletti amano annidarsi tra le pieghe dei nostri materassi e le maglie dei nostri cuscini per poi cibarsi delle piccole particelle di pelle che liberiamo durante la notte. Non solo. Ma una volta che l’acaro si è stabilito nel nostro cuscino non va più via. Praticamente fa casa lì. Libera escrementi, si riproduce e muore. Ma, cerchiamo di capire cos’è che li alimenta, per poterli combattere.

Visto che ormai è stato da tempo accertato che gli acari non temono l’umidità, ma che anzi ne traggano giovamento, vediamo come poter eliminare l’umidità dal nostro letto. A parte l’uso di un deumidificatore, rimane ben poco da fare. Ma quel poco non va trascurato.  Pare infatti che rifare il letto la mattina, richiudendo lenzuola e copriletto sul materasso, non faccia altro che apportar loro un beneficioL’ARTICOLO CONTINUA >>>

4508-32jon8983new1-622x413

Come dire, dopo aver mangiato, godetevi questa bella boccata di ossigeno. Invece l’unica arma che si ha contro di loro è proprio lasciare il letto sfatto. Sembra una stranezza, ma proprio l’aria fresca e asciutta è in grado di disperdere le allegre famigliole di questi terribili e minuscoli ospiti del nostro letto. Il materasso è carico di umidità la mattina quando ci svegliamo. Per elimiare questa umidità si dovrebbe lasciare il materasso più libero possibile. Non si tratta solo di un rimedio della nonna. Dietro questa pratica c’è lo studio di un esperto.  

letto (1)

Lo asserisce infatti, dopo attenti studi sul caso, Stephen Pretlove della Kingstone University di Londra che non si limita solo a consigliare di lasciare ogni giorno il letto sfatto, ma lo raccomanda proprio.  Senza umidità gli acari infatti si disidratano ed alla lunga, muoiono. A voi dunque la scelta. Preferite l’ordine a tutti i costi, o una vita piena di salute! Certo lasciare asciugare il materasso non vi garantirà un riparo da ogni malattia, ma di sicuro terrà lontano gli acari. Quindi aspettate prima di rifare il letto. Non abbiate fretta. Nessuno potrà farvi un appunto, se dichiarate di farlo in nome della salute! Scoprire il materasso dunque e lasciargli prendere aria per tutta la giornata è proprio necessario.

rifare_letto

Fino alla sera. L’ideale sarebbe far entrare ogni giorno anche la luce calda del sole, direttamente sui cuscini su cui dormiamo, per sterminare un maggior numero di acari. Non dimentichiamoci che oltre a far senso, questi insetti sono responsabili di una serie di gravi malattie respiratorie che colpiscono soprattutto i bambini. Quindi sarebbe da pazzi esitare a combatterli e non seguire il consiglio. Non servono prodotti nè pratiche particolari. Solo un accorgimento e la decisione di  sacrificare l’ordine per la pulizia.

Pagina 1 di 1