Maltempo: arriva l’inverno. Via via sempre più freddo in Italia

Maltempo: arriva l'inverno. Via via sempre più freddo in Italia

Sponsored links

Con il freddo sono arrivate le prime nevicate in Veneto e Piemonte: secondo l’Arpav (l’Agenzia regionale per la prevenzione e protezione ambientale del Veneto), nelle ultime 24 ore, sono caduti anche 40 centimetri di neve sulle Dolomiti meridionali, a Frassenè, nel bellunese. Più contenute le precipitazioni nel resto della Regione: le prime tracce di neve si sono fatte vedere a Cortina d’Ampezzo, fra i 15 e i 20 centimetri sono caduti in val Zoldana, 18 sull’altopiano di Asiago, nelle prealpi vicentine.

Tantissima neve sul Cuneese, venti freddi da oriente e qualche nevicata anche al Centro-Sud. Sono attese precipitazioni moderate o localmente intense sulla Liguria di Ponente e sul Cuneese, qui con la neve che cadrà abbondantemente fino ad accumulare circa 10/15 cm.

Qualche nevicata anche sugli Appennini centrali a partire dai 700/800 metri. Pioggia e neve da 1200 metri anche in Sardegna, specie orientale ed infine anche in Sicilia dove le precipitazioni risulteranno più abbondanti sul Siracusano e Ragusano. I venti freddi da Nordest faranno calare le temperature che durante la notte scenderanno sotto lo zero su parecchie zone della Pianura padana.

L’alta pressione rimarrà sull’Italia fino a venerdì, con giornate soleggiate, ma più fredde. Da sabato cambierà la circolazione e i venti arriveranno dai quadranti meridionali riportando la pioggia al Nord e la neve sulle Alpi sopra i 1300 metri.

Pagina 1 di 1