L’impianto di montagne russe più alto al mondo

 mountain-coaster-big

Alpine Coaster è il luogo in cui si può sperimentare e mettere alla prova lo scivolo più divertente di tutta la Svizzera: si tratta dell’impianto di montagne russe più alto di tutto il mondo, capace di regalare un’esperienza a dir poco unica e di offrire delle vere e proprie scariche di adrenalina. Chiuso dalla fine di settembre all’inizio di aprile (ma le date precise variano a seconda delle condizioni del meteo, visto che in presenza di venti molto forti e di fitte nevicate l’impianto non rimane aperto), l’Alpine Coaster consente di scendere in picchiata a una velocità media di 40 chilometri all’ora, che può comunque essere regolata attraverso un freno. La discesa dura un paio di minuti, con un percorso di un chilometro che è ricco di attrazioni, caratterizzato da curve molto spettacolari, con tanto di ponti, balzi e onde: ma c’è perfino un giro a 520 gradi.

Ovviamente, il vero punto di forza dell’impianto è offerto dalla visuale magnifica di cui si può godere, in virtù di un panorama straordinario, con le montagne che regalano paesaggi imperdibili. L’Alpine Coaster si trova a Kandersteg, località elvetica situata tra le cime alpine, ed è un punto di attrazione per tutti i turisti. Lo slittino su rotaie più alto di tutto il pianeta permette di essere protagonisti di una corsa straordinaria. Il fatto che la struttura sia ancora poco conosciuta è un vantaggio da non sottovalutare, perché permette di evitare lunghe code e file eccessive.

I brividi inaspettati dell’Alpine Coaster offrono un’occasione unica: quella di salire ad alta quota e di scendere, poi, molto rapidamente, in un percorso lungo circa mille metri in cui non mancano i curvoni stretti, che fanno sobbalzare il cuore in gola ai meno coraggiosi. Una scarica di adrenalina mentre ci si trova a sei metri dal suolo: e, sullo sfondo, il ghiacciaio di Glacier 3000, che regala uno show davvero impossibile da dimenticare. Un altro aspetto interessante dell’impianto è che non è adatto solo agli adulti ma può essere frequentato senza problemi anche dai bambini: l’importante è che siano più alti di 1 metro e 30 centimetri. I piccoli che hanno già compiuto nove anni possono scendere da soli: gli altri, invece, devono essere accompagnati da un adulto (sempre che raggiungano l’altezza richiesta). IL VIDEO A PAGINA 2.

Pagina 1 di 2

About virginia

virginia