LA RICETTA DELLA PASTA SABLE’

Pasta-sablé-1

Sponsored links

1- INTRODUZIONE

La pasta sablè è un tipo di pasta frolla molto particolare che viene adoperata in cucina per la preparazione di dolci e biscotti: la sua caratteristica peculiare deve essere individuata nella sua croccantezza, che si accompagna ad una evidente friabilità. Al palato, quindi, questa pasta rilascia sensazioni molto piacevoli, soprattutto se viene abbinata a una farcitura morbida o cremosa, in grado di mettere in evidenza il contrasto tra le due diverse consistenze. L’ingrediente più importante della pasta sablè è il burro: è proprio la sua presenza a far sì che la pasta sembri sciogliersi in bocca.

Vi si può ricorrere per la preparazione di dolci di piccola pasticceria e, più in generale, di biscotti: i tempi di realizzazione sono davvero molto brevi, soprattutto se si ha a disposizione un mixer con il quale amalgamare gli ingredienti senza fare fatica. Insomma, nel giro di pochissimi minuti l’impasto può essere lavorato con successo e poi usato, una volta lasciato in frigo a riposare per una sessantina di minuti, per dedicarsi alla creazione di biscotti o altre delizie dolci. L’elenco degli ingredienti necessari per la composizione della pasta sablè è alquanto breve e, soprattutto, low cost: si spende poco per procurarseli.

Pagina 1 di 3