Contachilometri: molti sono stati manomessi.. Ecco come accorgersene:

truffacontachilometri

Quella di abbassare il conteggio dei chilometri percorsi, sulle auto che si vendono di seconda mano, è una pratica molto conosciuta e diffusa. In pratica, quando si decide di vendere a terzi la propria automobile, ci si reca da un meccanico consenziente, in grado di far girare all’indietro il contachilometri, in modo da dare l’idea che la vettura sia stata usata meno che nella realtà. Si tratta di una vera e propria truffa, dal momento che, il prezzo di una vettura di seconda mano, cresce anche in virtù del numero dei chilometri percorsi, e se si abbassa questo numero di migliaia e migliaia di chilometri, come per incanto l’automobile appare molto più giovane. Alcuni arrivano a calare anche di 50.000 chilometri e oltre, e ciò determina l’aumento del prezzo dell’autovettura di qualche migliaio di euro, anche a seconda del modello, della casa produttrice e dell’anno di immatricolazione.

E’ una cosa che può accadere sia tra privati, che acquistando un’auto di seconda mano presso una concessionaria auto. E’ un metodo che viene utilizzato spesso anche dalle agenzie che noleggiano le auto, per dare una “rinfrescata” alla flotta aziendale, nel momento in cui si decide di metterla in vendita e, addirittura, persino i clienti delle agenzie di noleggio auto ricorrono al “ritocchino” prima di riconsegnare l’automobile,  per pagare meno sul chilometraggio. Come scoprire quindi, se il contachilometri è stato manomesso? C’è un modo per smascherare questa truffa, applicata nel 40% dei casi di vendita di auto usate? Si.

contachilometri-truccati

Contachilometri manomesso? Scoprilo così!

Il metodo più sicuro per scoprire se il contachilometri è stato manomesso, è quello di recarsi presso un’officina e far eseguire una diagnosi elettronica. In tal modo, non ci saranno dubbi di alcun genere. Non tutte le officine però, sono fornite dello strumento necessario per eseguire questo tipo di verifica. Esistono anche altri metodi, ma richiedono un po’ di attenzione: ecco di seguito i consigli da applicare.

1) In primo luogo, è bene sapere che, la media annua dei chilometri percorsi dalle autovetture, è pari a circa 20.000 chilometri. Sono dati diffusi dalle maggiori compagnie assicurative. Di conseguenza, se state per acquistare un’autovettura omologata ad esempio da 4 anni, il contachilometri dovrebbe segnare un numero prossimo a 80.000. Continua a pagina 2.

Pagina 1 di 2

About Alessandro

Alessandro