Come trasformare un tovagliolo in un albero di Natale (+ 7 trucchi di Natale)

tovagliolo albero 2

Il Natale è alle porte e chi vive il privilegio di poter ospitare i pranzi nei giorni di festa (sebbene possa essere un impegno, alla fine è sempre bello essere attorniati da amici e parenti e da bambini eccitati per l’arrivo di Babbo Natale!) sa bene quanto sia importante dedicare la giusta attenzione non solo alle pietanze ma anche alla tavola che deve essere sobria e raffinata, elegante ma al tempo stesso “parlare” in modo inequivocabile del Natale con i suoi simboli tradizionali. E non solo! Tutta la casa deve essere addobbata in modo unico e originale, per la gioia di grandi e piccini!

Siete alla ricerca di idee nuove ma che siano realizzabili in poco tempo e con il minimo sforzo? Allora seguite con noi gli otto trucchetti per sorprendere tutti! Idee facili da seguire, sono contenute in questo video: sarà divertente realizzare tutto questo per il Natale!

(1) Come trasformare un tovagliolo in un Albero di Natale. Dei tovaglioli di cotone di colore verde, si prestano a questo trucchetto facile facile.  Basta piegare il tovagliolo su se stesso formando dei triangoli – come si vede nel video – e si ottiene un alberello. Che ne dite di usarlo appoggiandolo semplicemente sui piatti, magari decorandolo in cima con un nastrino?

(2) Appendiabiti luminoso. Questa non dovete proprio perderla! Basta avvolgere una filare di lucine colorate su un appendiabiti di legno e si ottiene un punto luce da posizionare nell’armadio o anche nell’ingresso o ancora nella lavanderia. Chi lo ha detto che si addobba e si illuminano solo i posti più in vista della casa? Continua da pagina 2 >

trucchi

(3) Non è Natale senza cioccolata. A Natale sono bandite diete e pranzetti tristi. E quello che non deve mai mancare sono i dolci. Procuratevi un pelapatate e spargete scaglie di cioccolato ovunque, dal caffè (rigorosamente con panna montata) alle torte. E per la dieta se ne parla dal 7 gennaio!

(4) Nuove lucine per l’albero. Avete già una file di lucine luminose ma volete rinnovarle? Allora procuratevi delle palline di ping pong e incidetele con un coltello appuntito formando una croce. Inserite quindi la lucina e il gioco è fatto! Nuovi colori allieteranno i vostri ambienti.

(5) Una decorazione per la porta. Non c’è cosa più bella che accogliere i propri ospiti con una bella decorazione (ghirlanda, fiocco) alla porta. Per dare il proprio benvenuto! Solo che a volte troviamo difficile come posizionarla e mantenerla ferma. Ma qui c’è un’idea geniale! Basta usare sul retro della porta uno di quegli appendini molto utili in bagno o in cucina e far passare un nastro che mantiene la decorazione bella ferma!

(6) Decorare il frigorifero. Questa ai vostri bambini piacerà da morire! Se avete la fortuna di un frigorifero bianco, ritagliate delle figure di carta colorata – gli occhi, la bocca, la sciarpa, etc. – e trasformatelo in un pupazzo di neve. E pazienza se invece il frigo è di un altro colore…lo farete lo stesso!

(7) Preparare i pacchi regalo. Non c’è cosa più bella che preparare da soli i pacchi regalo. Bandite quelle confezioni tutte uguali, anonime e anche un po’ bruttine. Con anticipo procuratevi carta, nastri e ferma pacco ma per evitare di tenere tutto in disordine, riponeteli in una custodia per abiti e appendeteli nell’armadio.

(8) Tenere tutto in ordine. E alla fine come si fa a tenere in ordine se lo spazio è poco? Dovete riporre i bicchieri natalizi e le palline dell’albero? Procuratevi una scatola e mettete i bicchieri, ma all’interno dei bicchieri conservate le palline. Guadagnerete un sacco di spazio!

Pagina 1 di 1