Come realizzare un filtro depuratore per l’acqua di casa

567307ab8ce32_crop

2. Procedimento

Prepariamo il contenitore per il filtro depuratore dell’acqua di casa. Sul fondo della parte alta del contenitore, applicate un piccolo foro dal diametro di 2-3 centimetri. In questo modo, l’acqua sarà rapidamente filtrata dei suoi batteri maligni. Al tempo stesso, potete anche utilizzare un recipiente o un barile con un dispensatore nella parte finale, o un contenitore di plastica munito di coperchio. Lavate il vostro contenitore con l’ausilio di un detergente, e poi con un po’ di sapone antibatterico. Risciacquatelo col massimo della cura con l’acqua e ripulite poi le pietre con un sistema identico. Siete già a buon punto.

Adesso dovete riempire la parte che fungerà da filtro depuratore. Dovete posizionare i vari materiali in base ad un ordine e ad una quantità ben precisi per fare in modo che tutto vada per il verso giusto. Ecco l’ordine dei vari strati: 25 centimetri di pietre medie, 12 centimetri di piccole pietre, 3 centimetri di ghiaia, altri 3 di carbone, 2 di ghiaia, 6 di sabbia fine, ulteriori 6 di sabbia e infine 12 di piccole pietre.

Pagina 2 di 3