Come lavare e rendere soffici i teli da mare e gli asciugamani

lavare asciugamani e teli da mare 2

Sponsored links

1 – INTRODUZIONE (asciugamani e teli da mare sempre perfetti)

Poter disporre di asciugami sempre puliti, morbidi e profumati è sicuramente il desiderio di tutti: in estate ancor di più, soprattutto con i teli da mare. Ogni volta che si asciuga la pelle è infatti piacevole ed igienico poter utilizzare degli asciugamani lavati ed igienizzati fino in fondo: inoltre, soprattutto se si tratta di teli utilizzati durante le giornate di mare, sarà ancor più importante procedere alla pulizia in profondità, per eliminare ogni traccia di acqua salata, di sabbia, e di qualsiasi altro agente esterno che possa essere entrato in contatto con i nostri teli. In questo modo non solo sarà possibile assicurare il massimo livello di igiene, ma si provvederà anche a preservare la qualità degli asciugamani nel tempo.

2 – INGREDIENTI (tutto l’occorrente per la massima pulizia)

Prima di procedere al lavaggio, è necessario assicurarsi di disporre di tutto l’occorrente, con prodotti appositamente indicati per raggiungere il migliore risultato finale. E’ possibile recarsi a fare spesa anche presso un buon supermercato, dal momento che quello che serve si trova nei più comuni scaffali: si parte da un valido sapone liquido neutro, cui bisogna poi accostare altri prodotti sgrassanti come il limone e l’aceto bianco. Altro prodotto fondamentale, soprattutto per il suo elevato potere igienizzante, è il bicarbonato di sodio. Un elemento da considerare per il trattamento finale, legato essenzialmente alla morbidezza dei tessuti, è inoltre la camomilla. Da pagina 2 spieghiamo il procedimento >

Pagina 1 di 4