COME INSTALLARE DELLE TEGOLE IN LEGNO MORBIDO

1- INTRODUZIONE

TEGOLE-IN-LEGNO-MORBIDO-1

Sponsored links

Se si è in cerca di una pavimentazione molto originale per uno o più locali della propria casa, può essere utile fare riferimento alle piastrelle in legno morbido. Si tratta di una soluzione speciale che, in realtà, del legno ha solo l’aspetto esteriore ma non la composizione, visto che si basa su una schiuma particolare, in virtù della quale si ha a disposizione un pavimento morbido e low cost, facile da pulire e applicabile ovunque.

Dalla camera da letto alla cucina, dalla sala da pranzo alla taverna, dalla stanza dei bambini alla mansarda, sono davvero tanti i locali in cui possono trovare posto le piastrelle in legno morbido: sono mattonelle in schiuma che, al di là della loro particolare resa estetica, permettono di usufruire anche di benefici pratici di non poco conto, dal momento che – ad esempio – contribuiscono a ridurre la trasmissione del suono e, di conseguenza, favoriscono il miglior isolamento acustico che si possa auspicare. Ciò vuol dire che ricorrendo a questa soluzione non solo si ha la possibilità di tenere tutti i rumori molesti fuori di casa, ma si può suonare uno strumento musicale o tenere feste e party avendo la certezza di non disturbare i vicini di casa.

2- COSA OCCORRE PER INSTALLARE DELLE TEGOLE IN LEGNO MORBIDO

TEGOLE-IN-LEGNO-MORBIDO-2

Per il momento queste piastrelle in legno morbido non possono essere progettate e realizzate dagli appassionati di bricolage, per quanto si possa essere dei maghi del fai da te, ma si trovano senza problemi in vendita su Internet. Oltre all’isolamento acustico, esse agevolano anche l’isolamento termico, con benefici facili da immaginare dal punto di vista della riduzione dei consumi di energia: limitando la dispersione di calore quando fa freddo, permettono di tenere il riscaldamento acceso a un livello non troppo elevato, contribuendo – in questo modo – a spese in bolletta non eccessive.

Le piastrelle si incastrano tra loro in modo molto facile e possono essere connesse e staccate in qualsiasi momento. Proprio come le tessere di un puzzle, ogni pezzo si attacca all’altro nella parte centrale, agli angoli o in altro modo: insomma, ci si può anche divertire mentre si posa questa speciale pavimentazione per terra. Una pavimentazione che è consigliata, in modo particolare, per le famiglie in cui ci sono dei bambini piccoli in casa, magari alle prese con i primi passi, che hanno bisogno di superfici morbide sulle quali iniziare a gattonare e poi a camminare per evitare urti o colpi.

3- COME FARE PER INSTALLARE DELLE TEGOLE IN LEGNO MORBIDO

TEGOLE-IN-LEGNO-MORBIDO-3

Le piastrelle in legno morbido non sono altro che il risultato di un tappetino di schiuma il cui aspetto è simile a quello di un pavimento in legno di quercia o di rovere scuro. Ovviamente, gli effetti estetici possono essere diversi a seconda della tipologia per la quale si opta, ma in termini pratici il risultato non cambia e ogni piastrella si incastra con le altre come se si trattasse dei pezzi di un puzzle o delle tessere di un mosaico. Uno dei pregi più interessanti di questo tipo di copertura è che le piastrelle sono molto facili da installare e, per di più, garantiscono un costo ridotto.

Non solo: il peso leggero è un altro fattore che merita di essere preso in considerazione nel contesto di una valutazione globale di questa soluzione, che è anche resistente all’acqua. Proprio quest’ultimo è un aspetto decisamente significativo, dal momento che implica che le piastrelle in legno morbide possano essere installate e collocate in tanti contesti diversi e in una grande varietà di ambienti, non solo al chiuso ma anche all’aria aperta. Insomma, che ci si trovi indoor o outdoor, ecco un prodotto di alta qualità, molto versatile e flessibile, non solo in senso metaforico ma anche in senso letterale.

Pagina 1 di 1