Come coltivare i pomodori a testa in giù

come-coltivare-i-pomodori-a-testa-in-giù

Sponsored links

Come coltivare i pomodori a testa in giù

Per chi non ha molto spazio ma desidera avere l’orto sul balcone, sul terrazzo, o semplicemente vuole arricchire il suo spazio all’aperto con una coltivazione originale, ecco come si fa a coltivare i pomodori… a testa in giù!

Occorrente:

1 bottiglia di plastica da 1,5 o 2 litri;

1 bastoncino di legno di almeno 20 cm;

Terriccio fertile;

1 forbice o 1 coltello per tagliare la bottiglia;

1 vite o una forbicina per forare la bottiglia;

Spago robusto o fil di ferro;

1 filtro da caffè di carta o un lembo di tessuto-non tessuto per piante;

Pinze;

1 piantina di pomodoro (sceglietela piccola perché la chioma dovrà passare per il collo della bottiglia!);

Ora che avete tutto il materiale a disposizione, siete pronti per iniziare la coltivazione delle vostre piantine di pomodoro a testa in giù!  Procedimento DA PAGINA 2 >>

Sponsored links
Pagina 1 di 5